Pubblicato 12:36 - da Redazione con 0 commenti

In Europa la disoccupazione cala mentre in Italia cresce

In Europa il tasso di disoccupazione sta calando. Gli ultimi dati relativi alla situazione occupazionale europea forniti da Eurostat parlano infatti di un tasso di disoccupazione pari all'11,6% per l’area euro, un indiscutibile miglioramento rispeto a maggio 2013 quando il tasso era a quota 12%. Dati incoraggianti, dovuti soprattutto alle performance di quasi tutti i Paesi, salvo Belgio, Finlandia, Olanda e Italia, quest'ultima a quota 12,6%!
Molti delle nazioni bocciate lo scorso hanno sono riuscite a guadagnare terreno in termini occupazionali. Ad esempio l'Irlanda, passata da un tasso del 13,9% fatto segnare nel maggio 2013 all’attuale 12 per cento, oppure la Spagna, per non parlare del Portogallo che in un anno solare è passato dal 16,9% al 14,3%, oltre due punti in percentuale!
Austria e Germania (manco a dirlo) sono le prime della classe, con tassi che sono rispettivamente del 4,7% e del 5,1%...

Per consultare nel dettaglio i dati Eurostat basta cliccare sul seguente link:
Ricerche e Studi: In Europa la disoccupazione sta calando ma in Italia cresce!




0 commenti:

Posta un commento