Pubblicato 13:01 - da Redazione con 0 commenti

IL MERCATO DEL LAVORO SECONDO LINKEDIN

LinkedIn, il social network professionale per eccellenza, in pratica il più utilizzato a livello globale, ha recentemente pubblicato i risultati dell'edizione 2015 di "Talent Trends", il sondaggio sulle esperienze e le impressioni dei professionisti che stanno cercando un lavoro e sui fattori che possono determinare il loro maggiore o minore interesse per una azienda o per una specifica posizione professionale.




L'IMPORTANZA DI INTERNET 

Le risposte al sondaggio condotto in Italia rivelano che oggi la ricerca dell’impiego avviene sempre più online. Per individuare le nuove opportunità, il 63% degli intervistati utilizza i siti di professional networking, la meta online preferita da chi cerca lavoro. La buona notizia per le aziende alla ricerca del candidato giusto è che in Italia, come avviene anche a livello mondiale, gli intervistati che si dichiarano interessati a esserecontattati e ricevere proposte sono circa il 78% degli intervistati.

L'IMPORTANZA DELLE RETRIBUZIONI

Per i professionisti italiani, il fattore economico è determinante. Quando si tratta di prendere una decisione in merito alla carriera, per il 54% degli intervistati l’offerta retributiva pesa maggiormente rispetto sia alla possibilità di carriera professionale (38%) che all’opportunità di un lavoro più stimolante (37%).


L'IMPORTANZA DEL COLLOQUIO
Aziende, occhio a come conducete colloqui di lavoro! Se il colloquio non è soddisfacente, la gran parte dei professionisti (83%) scarterebbe l’offerta di un potenziale datore di lavoro, anche nel caso di un’azienda considerata interessante. Al contrario, un’esperienza positiva in fase di colloquio potrebbe far cambiare idea all’87% dei professionisti, che in questo caso potrebbero anche accettare l’offerta di un’azienda inizialmente ritenuta poco interessante. Secondo il 53% dei lavoratori di quest'area geografica, l’interazione più importante avuta nel corso del processo di selezione è stato il primo incontro con il loro potenziale manager. Anche la possibilità di avere un incontro con i dirigenti viene considerata positivamente dalla metà degli intervistati.

L'IMPORTANZA DELLA SELEZIONE

Da non sottovalutare, ovviamente, alcuni aspetti del processo di selezione dei candidati...Essere ricontattati al termine della selezione è considerato una priorità dal 94% degli intervistati, ma sono solo il 41% quelli che hanno ricevuto informazioni da aziende con cui avevano sostenuto un colloquio. Dato interessante, il 73% dei professionisti preferirebbe ricevere conferma al telefono in caso di esito positivo della selezione, mentre il 65% preferirebbe ricevere una comunicazione tramite e-mail in caso di esito negativo.
Per consultare la versione integrale dello studio nel mercato del lavoro in Italia basta cliccare sul link che segue  MERCATO DEL LAVORO, ECCO IL "TALENT TRENDS" 2015 DI LINKEDIN

0 commenti:

Posta un commento