Pubblicato 15:44 - da Redazione con 0 commenti

Occupazione e disoccupazione in Italia, gli ultimi dati Istat

Lieve miglioramento del tasso di disoccupazione in Italia, sceso al 12,3% a giugno dal 12,6% registrato a maggio 2014. I dati arrivano direttamente dall'Istat che ha però registrato nuovi record la disoccupazione giovanile, pari al 43,7%, in crescita di 0,6 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 4,3 punti nel confronto tendenziale.



Andando più in dettaglio, nel mese di giugno 2014 gli occupati italiani sono 22 milioni 398 mila, in aumento dello 0,2% rispetto al mese precedente (+50 mila) e sostanzialmente invariati su base annua. Il tasso di occupazione, pari al 55,7%, cresce di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,1 punti rispetto a dodici mesi prima. Il numero di disoccupati, pari a 3 milioni 153 mila, diminuisce del 2,4% rispetto al mese precedente (-78 mila), mentre aumenta dello 0,8% su base annua (+26 mila). Il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni rimane sostanzialmente invariato rispetto al mese precedente mentre diminuisce dello 0,9% rispetto a dodici mesi prima. Il tasso di inattività, pari al 36,3%, rimane invariato in termini congiunturali mentre diminuisce di 0,2 punti percentuali su base annua.

Per visionare in versione integrale gli ultimi dati Istat cliccare qui di seguito:
RICERCHE - STUDI, OCCUPAZIONE E DISOCCUPAZIONE IN ITALIA, GLI ULTIMI DATI ISTAT


0 commenti:

Posta un commento